Gli arbitri di Viterbo dominano il 4° memorial di calcio “Ferro-Scapecchi”

442

Lunedì 2 Giugno 2014 si è svolto il 4° Memorial di calcio intitolato alla memoria di Vincenzo Ferro e Fausto Scapecchi, compianti arbitri delle Sezioni Aia di Tivoli e di Viterbo.
L’evento quest’anno è stato organizzato dalla Sezione Aia di Viterbo, e si è tenuto presso i Campi Sportivi di Vignanello e Canepina (VT) ed ha visto trionfare ancora una volta la squadra della sezione di Viterbo allenata dal preparatore atletico sezionale Claudio Petrella.
Sul campo di Vignanello, l’Aia Viterbo si è imposta con il risultato di 4 a 1 sui colleghi di Civitavecchia, grazie ai gol di Marziali e Sili e a una doppietta di Giardini.
Contemporaneamente, sul campo di Canepina si sfidavano i colleghi di Tivoli e Aprilia, con la vittoria che è andata all’Aprilia che volava in finale con i viterbesi.
Le fasi finali si sono svolte sul Campo Sportivo di Canepina: terza classificata la sezione di Civitavecchia che ha dominato la gara con Tivoli per 4 reti a 1.
Nella finalissima, la compagine viterbese si è imposta per 2 a 1 sull’Aprilia con i gol di Starnini e Segatori.
Il Memorial, istituito tre anni fa dai due Presidenti di Sezione Augusto Salvati di Tivoli e Luigi Gasbarri di Viterbo, lo scorso anno è stato allargato anche ai colleghi di Aprilia; quest’anno invece la nuova entrata è stata l’Aia di Civitavecchia.
Presenti all’evento Umberto Carbonari componente del consiglio direttivo nazionale dell’Aia, i Presidenti delle quattro sezioni coinvolte, Marco Tosini e Sandro Capri a rappresentare il comitato regionale arbitri del Lazio, Ermanno Todini per la locale Figc e i famigliari di Fausto Scapecchi e di Vincenzo Ferro.
In un ristorante di Soriano nel Cimino, si è svolta la cerimonia di commemorazione dei due associati scomparsi, sono state consegnate le coppe alle Sezioni partecipanti e i premi al capocannoniere del torneo Silvio Torreggiani di Civitavecchia e al miglior portiere Luigi Veri di Aprilia.