La serie D femminile dell’Asd Pallavolo diventa “Margutta che frutta”

414

CIVITAVECCHIA – Al lavoro il direttivo della A.S.D. Pallavolo Civitavecchia per preparare al meglio la stagione 2014/2015. All’ordine del giorno dell’ultima seduta c’era la programmazione fin nei dettagli della serie D femminile.
Molti gli argomenti trattati e molte le novità. Il primo allenatore della serie D femminile sarà Mauro Taranta, vincitore per due anni consecutivi della prima divisione e dopo il forfait di Guidozzi praticamente candidato unico per meriti acquisiti. A conferma di quanto la società punti al rilancio della propria prima squadra femminile è stato ufficializzato l’accordo con la azienda “Margutta che frutta” che sarà il Main Sponsor; per cui la squadra sarà denominata da qui in avanti Margutta che frutta.
Ufficializzato anche l’organico dirigenziale del settore femminile: i due responsabili del settore che andrà dall’under 12 alla serie D sono Valerio Frau e Francesco Milea. A loro il compito di coordinare i tecnici, i dirigenti accompagnatori e tutto ciò che riguarda il lavoro da preparare per poter permettere alle squadre di svolgere le attività nelle condizioni ideali.
L’organico della squadra ancora aperto su alcuni ruoli sarà in linea di massima il seguente: Alzatrici: Martina Arena e Ilenia Morini; schiacciatrici: Federica Belli (utilizzabile anche come libero), Claudia Cammilletti, Alessandra De Martis, Ilaria Taranta, Chiara Brighenti, Claudia Germoglio; centrali Federica Brighenti e Stella Paolini, Federica Scaccia, Nicoletta Sannino; Opposti Tania Correra e Martina Mezzana; liberi Simona Superchi e Federica Belli.
Questo il parere del tecnico Taranta sulla squadra: “Una precisazione importante: abbiamo messo in elenco solo le giocatrici tesserate con la nostra società. So che la dirigenza, anche su mio mandato, sta tentando di confermare tutte le atlete che lo scorso anno hanno disputato il campionato di serie D; non essendo tesserate con noi però è prematuro inserirle nel roster. Se tutte dovessero tornare a giocare da noi, dato che l’organico diverrebbe troppo numeroso, alcune atlete in elenco saranno inserite nel roster di prima divisione che la società ha acquistato proprio per garantire una crescita adeguata a tutte”.
Il Presidente Spirito commenta i risultati dell’ultimo Consiglio Direttivo: “Pensiamo di avere svolto un buon lavoro. L’abbinamento con lo sponsor, per il quale ringrazio i responsabili del Settore marketing Marina Pergolesi, Genny Memmoli e Mauro Iengo, è un eccellente viatico per il prossimo anno sportivo. La Direzione Sportiva del settore femminile affidata a due giovani preparati garantirà alla squadra una stagione in cui nulla sarà lasciato al caso. Sull’organico stiamo ancora lavorando con la Direzione tecnica di de Gennaro affinché tutte le ragazze che lo vorranno potranno giocare con noi: avere una serie D, una prima divisione ed una seconda divisione permetterà a tutte di giocare al livello che meritano”.