Il Tar respinge il ricorso di Massimiliano Grasso

0
173

CIVITAVECCHIA – E’ arrivata oggi la decisione del Tar in merito al ricorso elettorale proposto dal candidato sindaco Massimiliano Grasso: è stata dichiarata l’inammissibilità con conseguente condanna alle spese. Si attendono le motivazioni che verranno rese pubbliche dal Tar nei prossimi giorni.
“Alla fine si è dimostrata l’infondatezza delle problematiche sollevate dal ricorrente non solo del ricorso principale ma anche dei successivi motivi aggiunti – afferma l’avvocato Roberto Immediata, difensore in questo procedimento del sindaco Cozzolino – ciò che ritengo importante è che si siano fugati i dubbi sulla vittoria del Movimento 5 Stelle. Se è vero che vi sono stati diversi errori il Tribunale amministrativo ha comunque certificato la congruità e la rispondenza dei risultati ed ovviamente l’intento esplorativo dell’azione proposta dal ricorrente. Siamo pronti a difendere la volontà elettorale anche al Consiglio di Stato, qualora il dott. Grasso dovesse ritenere opportuno proporre appello, e non si permetterà ad alchimie giuridiche di ribaltare l’esito delle elezioni”.
Secco il commento di Massimiliano Grasso: “Come ho sempre detto, la partita del ricorso elettorale si chiuderà a fine estate, al Consiglio di Stato. Attendiamo con curiosità e serenità le motivazioni della sentenza del Tar, attese entro i prossimi 10 giorni”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY