Privilege e Comal cercano i primi tre punti dell’anno

339

CIVITAVECCHIA – Tornano in campo le squadre maggiori del Civitavecchia Volley dopo la sosta natalizia. Iniziando dalla serie C maschile, la Privilege Civitavecchia ospita domani sera alle 21, sul parquet del Palasport di via Barbaranelli riceve la visita del Nepi. Una gara che rappresenta una vera e propria sfida salvezza, con i rossoneri chiamati a dare il massimo sin dalle battute iniziali. A Cesarini e compagni serve come il pane una vittoria per interrompere la striscia lunga negativa in campionato. Un momento non proprio facile per i civitavecchiesi che si affacciano al nuovo anno con la voglia di riprendere a camminare verso zone di classifica più tranquille e soprattutto ritrovando quello spirito di allegria che ormai da diverse stagioni e con cui sono stati raggiunti grandi traguardi. Passando invece alla serie B2 femminile, la Comal Privilege torna davanti al pubblico amico del Palasport per ricevere la visita della Roma centro (domenica ore 17). Una gara importante per la formazione allenata da Antonello Tropiano chiamata al riscatto dopo la sconfitta patita nell’ultimo impegno del 2012 sul campo del Terracina. Voglia di riscatto con la squadra che ha lavorato duramente durante le vacanze per arrivare pronta alla ripresa. “Ci siamo allenate bene – ammette il tecnico – con la giusta determinazione e la consapevolezza che ci aspetta una seconda parte di stagione impegnativa. Anche contro Roma Centro dovremo dare il massimo, anzi di più per riprendere a fare punti e dare una svolta in positivo alla nostra classifica”. Uno scatto d’orgoglio per dare una sterzata ad un andamento che fino a questo momento ha vissuto fin troppe interruzioni per una squadra il cui obiettivo rimane quello di una salvezza tranquilla, senza dover soffrire fino alla fine.