Cozzolino in attesa del passaggio di consegne festeggia i ragazzi del mini volley

578

CIVITAVECCHIA – Avverrà domani giovedì 12 giugno, intorno alle ore 11, il passaggio di consegne tra il commissario Santoriello e il neo sindaco Cozzolino. Durante l’incontro  avverrà la cosiddetta “verifica di cassa”, e il passaggio formale delle competenze al sindaco eletto.  Questo è dunque il primo passo ufficiale del Cozzolino sindaco che però, nell’attesa non è rimasto con le mani in mano. Proprio ieri infatti il neo eletto ha avuto modo di fare la sua prima apparizione pubblica, presso il Palazzetto dello Sport, alla festa regionale del mini volley organizzata dall’Associazione Sportiva Pallavolo Civitavecchia nel contesto dei festeggiamenti dei 50 anni della pallavolo.  Cozzolino si dimostra fin da subito interessato in alle attività cittadine in toto. L’aspetto comunitario, secondo il M5s, è qualcosa che Civitavecchia deve recuperare. E proprio per questo, in occasione del passaggio di consegne di domani, il Movimento ha deciso di festeggiare insieme ai cittadini.  “La festa – spiega la nota stampa del m5s – sarà un aperitivo in perfetto stile e filosofia a 5 Stelle: invitiamo tutti i partecipanti a contribuire all’evento con cibi e bevande cortesemente confezionati, al fine di prevenire ogni evenienza, ed il tutto sarà messo a disposizione dei presenti. Uno dei nostri obiettivi è anche ricreare il senso di comunità che deve appartenere a tutti i cittadini di Civitavecchia, non più sotto una bandiera o l’altra ma sotto il nome della Città stessa. L’eventuale eccedenza di cibi e bevande sarà donata alla Caritas, per spirito di condivisione e per testimoniare l’impegno della Città contro gli sprechi alimentari.”   Insomma il M5s ci invita a riscoprire il valore della comunità. Per chiunque sia interessato il festeggiamenti avverranno domani a partire dalle 19 in Piazza Fratti.