L’Etruscan Coastal Rowing regala ancora spettacolo

203

CIVITAVECCHIA – Dopo i fulmini e le saette di sabato arriva un caldo sole estivo ad illuminare l’ottava edizione dell’Etruscan Coastal Rowing, andato in scena nel weekend presso la Lega navale italiana. Meraviglioso il gruppo partecipante nei quali spiccava la presenza imponente della medaglia di bronzo alle olimpiadi di Atene in 4 senza Dario Dentale del C.C. Aniene, di Massimo Guglielmi 4 volte campione del mondo nel 4 di coppia P.L. e di Cleonice Renzetti, campionessa mondiale junior in 4 senza del C.C. Roma
Di notevole spessore tecnico i risultati finali. Nella Categoria Master over 50 1° classificato Navalia in 6’32” (Marcello Ravoni, Mangiafico Mauro, Ravoni Angelo, Tornar Umberto tim Lo Fiego Edoardo) , 2° classificato Iva Bagnoli in 6’48”, 3° classificato Tiber Rowing in 6’57” e 4° classificato Posillipo in 7’01”. Nella categoria misto femmina/maschio 1° classificato misto Navalia/Tiber 6’57” (Susanna Di Thiene, Aldo D’amico, Ioria Agostini, Giovanni Di Nella tim Matteo Natalini), 2° classificato Tirrenia Todaro/Ponte Mollo in 7’03”. Nella Categoria Master Donne 1° classificato C.C. Azzurra 6’57” (Paola Peris, Barbara Paladini, Stena Stefani, Elisa Campetella tim Massimo Guglielmi), 2° classificato C.C. Roma in 7’50”. Nella Categoria Open uomini 1° classificato Canoa San Giorgio in 5’47” (Manuel Tunia, Franco Simone, Davide Arrighini, Giuseppe Sabatino tim Davide Bernardi), 2° classificato C.C. Azzurra in 6’23” e 3° classificato C.C. Aniene in 6’53”.
Al termine nella classifica a squadre la vittoria è andata al Navalia di Roma, secondo posto per Azzurra e terzo per il Canoa San Giorgio.