“Er Natale a cinque stelle” (2)

590

Da Pasquino dell’Ottimo Consiglio un nuovo sonetto dal titolo “Er Natale a Cinque stelle” (2)

L’assessore adè proprio soddisfatto,
Giura che er cittadino è assai contento
Che sto natale è proprio er firmamento
Che se lamenta solo er mentecatto.

E poi su facebookke fa er ritratto
De ‘na città ch’è tutta in movimento
In ogni posto mostra quarche evento,
Luci e colori: resti stupefatto.

Allora sorti a a fa’ na passeggiata
Perché nun voi sentitte emarginato
Ce voi sta pure tu nell’ammucchiata.

Vai in giro pe le strade assai eccitato
Cercanno quarche piazza illuminata.
Ma nu la trovi: tutto è addormentato.

Ma se fosse sbajato?
Potrebbe esse che quella che ce mostra
E’ ‘na città, ma nun adè la nostra.

Pasquino dell’OC