Covid 19. In città 10 nuovi positivi, tutto il personale sanitario venga sottoposto a tampone

0
880

CIVITAVECCHIA – Sono 10 i nuovi positivi su Civitavecchia comunicati oggi dalla ASL Roma 4 e si registra anche un decesso. Il totale ad oggi è di 130 casi positivi di cui 13 decessi e i 2 guariti, quindi 115 attuali positivi. I numeri però continuano a non tornare perché nella giornata di ieri, 28 marzo 2020, la Asl comunicava 120 casi totali, aggiungendo i 10 positivi di oggi il totale è di 130 e non di 121 come comunicato sulla pagina ufficiale. Occorre evidentemente maggiore chiarezza.

Chiarezza necessaria anche sui due focolai che riguardano l’Ospedale San Paolo e la Rsa Madonna del Rosario che sono diventati dedicati Covid-19. In particolare l’Ospedale dalla prossima settimana avrà un incremento fino a 40 posti letto dedicati covid dagli attuali 26. Il personale sanitario sarà maggiormente impegnato nella guerra contro questo pericoloso virus e quindi sarebbe opportuno informare la città se i tamponi sono stati effettuati a tutti. La domanda già posta nei giorni scorsi si rinnova: ogni persona impiegata presso tutti i reparti dall’inizio del focolaio è stata sottoposta a tampone? L’alto numero di contagi tra medici, infermieri e ausiliari richiede una tutela massima sia per la loro salute che per quella di tutta la città. Quanti di loro ad oggi risultano positivi? Inoltre si legge nel bollettino odierno che 2180 persone di tutta la Asl roma 4 sono in sorveglianza. Quanti di questi fanno parte del personale sanitario dell’Ospedale e quanti della Rsa? Quanti di questi sono pazienti che, per vari motivi, sono stati ricoverati in reparti diversi da medicina e una volta tornati a casa è stato comunicato loro di essere in sorveglianza? Domanda fondamentale perché, in caso di risposta affermativa, bisognerebbe anche sapere come possano essere stati esposti al contagio se in reparti diversi da quello interessato dal focolaio.

Il personale sanitario sta svolgendo un lavoro enorme ed ha bisogno di adeguati presidi di sicurezza. La loro sicurezza è una garanzia per tutta la città. E’ un loro diritto.

In ultimo, sono stati effettuati 76 tamponi nelle ultime 24 ore nei 28 comuni della Asl Roma 4 con una media quindi di poco più di 2 tamponi a comune. Numeri adeguati?

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY