Università agraria, cinque consiglieri chiedono la convocazione urgente del CdA

312

CIVITAVECCHIA – In data odierna è stata acquisita al protocollo dell’Università Agraria di Civitavecchia la richiesta di convocazione urgente di CdA proposta dai consiglieri Maria Assunta Borgi, Erminio Pepe, Stefano Godani (nella foto), Davide Tiranti e Roberto Passerini ai sensi dell’articolo 8 comma 3 dello Statuto.

“Nel corso del CdA – spiegano i cinque consiglieri – verrà discusso uno specifico ordine del giorno predisposto dai consiglieri Pepe e Godani che, se approvato, impegnerà il presidente a desistere dal contestare la demanialità dei terreni di Tenuta delle Mortelle. Tale soluzione, che a giudizio dei richiedenti è supportata da documenti certi, rappresenterebbe un passo determinate nel far chiarezza su una problematica che non poche preoccupazioni e ripercussioni economiche sta determinando nei confronti dei Cittadini interessati ma anche dell’Università stessa che, finalmente, potrebbe ridurre la necessità di ricorso a consulenze legali e peritali. I richiedenti hanno rappresentato la necessità che il consiglio debba svolgersi non nella sede di Viale Guido Baccelli, ma in una sede alternativa capace di ospitare la presenza dei molti Cittadini e Autorità interessati alla vicenda”.