CSP. L’USB convoca un’assemblea per presentare la proposta di una Azienda speciale pubblica

22

CIVITAVECCHIA – L’Unione Sindacale di Base convoca per venerdì 23 Ottobre 2020, alle ore 17, l‘assemblea dei lavoratori CSP unitamente ai Capigruppo Consiliari per presentare la proposta di costituzione di una Azienda speciale a totale e diretto controllo pubblico.

“L’Amministrazione Comunale e CSP – si legge in una nota dell’USB territoriale – di contro presentano piano di risanamento basato essenzialmente su un taglio al personale, con pensionamenti senza alcuna assunzione nei settori operativi già in affanno, poi si effettua una rivisitazione poco chiara dei servizi per contemplare ulteriori esternalizzazioni (verde e pulizia zona industriale) arrivando così all’aumento dei costi per l’utenza cittadina vedi parcheggi. Per questo riteniamo di fare chiarezza e presentare il nostro punto di vista per il rilancio dell’azienda pubblica e del lavoro soprattutto in vista della votazione in Consiglio comunale di una delibera sul piano di ristrutturazione della CSP. Vogliamo chiarezza e trasparenza e pretendiamo un percorso partecipato nelle scelte”.