S. Marinella. Bacheca: “Non abbiamo bisogno di personaggi come Bianchi”

230

Roberto BachecaSANTA MARINELLA – Il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca, replica al consigliere di minoranza Andrea Bianchi relativamente agli articoli di stampa sulla questione “Castello di Santa Severa”.
“Innanzi tutto – afferma Bacheca – mi domando dov’era il consigliere Andrea Bianchi domenica mattina, quando il sottoscritto ed altri rappresentanti dell’amministrazione comunale, sia di maggioranza che di minoranza, sono intervenuti alla manifestazione indetta dal GATC sul Castello di Santa Severa. Molti di noi hanno messo la ‘faccia’, cercando di trovare, insieme, una soluzione alle problematiche che impediscono l’apertura del complesso monumentale; tutto questo non è servito al consigliere, che preferisce invece, intervenire sui giornali con la solita demagogia che lo contraddistingue. Fortunatamente di personaggi come lui non ne abbiamo bisogno. Dovrebbe essere lui a dimettersi – continua il Sindaco – vista la sua fallimentare esperienza politica in questi anni, che non ha prodotto alcun risultato.  La proposta del GATC di istituire e chiedere un tavolo di lavoro tra gli enti interessati alla riapertura del Castello è stata pienamente appoggiata dal sottoscritto e dall’assessore provinciale Cecilia D’Elia, che ancora una volta ringrazio per la proficua collaborazione, a dimostrazione che tutto questo va oltre le logiche politiche e di partito, cosa che il consigliere Bianchi non comprende vista la sua ‘limitazione’, basata soltanto alla critica distruttiva e alla demagogia. Mi auguro che – conclude il Sindaco – contrariamente a quello che pensa il consigliere Bianchi, si riesca a collaborare tutti insieme alla risoluzione di questo problema, per restituire al più presto ai nostri concittadini, ai turisti ed ai villeggianti il Castello di Santa Severa”.