“Pasticcio Peloritano”, il noir mediterraneo di Piero Alessi

149

CIVITAVECCHIA – E’ acquistabile in libreria e on line l’ultimo libro di Piero Alessi, “Pasticcio Peloritano”, volume che lo stesso autore definisce un “noir mediterraneo”.

“Totò Spataro, personaggio principale della storia, ha fatto della sua naturale inclinazione alla pigrizia una scelta di vita, ma si trova spesso trascinato in eventi che lo costringono all’azione anche quando preferirebbe rimanere sul suo comodo divano. Nel piccolo paese in cui abita, affacciato sullo Stretto di Messina, verranno commessi alcuni omicidi, che avranno come vittime noti professionisti. I fatti di sangue saranno anticipati da strane scritte sui muri, utilizzate per lanciare ingiurie infamanti. Le cose non appariranno lineari e di semplice soluzione. Totò, e il suo inseparabile amico Lilluzzo, aiuteranno il Commissario Carrieri a risolvere il “pasticcio” grazie a una buona intuizione, ad una scintilla sprigionata dalla letteratura e con l’aiuto del solito “dio del caso” che, quando ne ha desiderio, giunge in soccorso.”

Piero Alessi vive a Civitavecchia. “Pasticcio Peloritano” è il sesto volume di quella che ormai si può definire la saga di Totò e Lilluzzo. I precedenti sono nell’ordine: “La pelle del serpente all’ombra del Pilone”; “Angelina del Faro”; “La Contessa di Messina”; “Cariddi” e infine “Luna tinta”.

Il formato cartaceo si rintraccia con facilità in rete e può essere ordinato nelle librerie. Quello digitale è disponibile su tutte le piattaforme.