“L’angolo di Neanderthal”. L’ominide di via Leopoli è uscito di nuovo dalla caverna

50

CIVITAVECCHIA – Sarà stato il clima natalizio ad indurre l’ominide di via Leopoli ad uscire dalla sua caverna per dare nuovamente sfoggio del suo grado di civilizzazione. Perché non c’è dubbio, visti i precedenti già immortalati nei mesi scorsi, che ci troviamo di fronte ad un esemplare primitivo seriale.

L’immagine, inviataci da un nostro lettore, non ha bisogno di commenti. Viene quasi il dubbio se l’uomo delle caverne in questione non giochi volontariamente alla derisione delle regole e delle istituzioni, tanto è sfacciata la sua dimostrazione di inciviltà.

Alle Forze dell’ordine, visto che il luogo del crimine è ormai ben noto, con tanto di numero civico, l’invito a concentrare qualche attenzione in più alla ricerca di questo imbarazzante essere primitivo.