La tassa di ingresso resta un tabù: altre 73 violazioni

276

CIVITAVECCHIA – Continua a restare un tabù la tassa di ingresso. Il Comando di Polizia locale di Civitavecchia, coordinato dal Comandante Pietro Cucumile e per l’occasione sotto la guida dal vice comandante Enrico Biferari, ha infatti nuovamente presenziato in prossimità dell’uscita dall’area portuale al fine di verificare il rispetto della tassa di ingresso in città.

È emerso ancora una volta un quadro di elusione del pagamento della tassa; infatti, sono stati accertati 73 ingressi irregolari, in assenza del pagamento del tributo dovuto. Inoltre è stata riscontrata la presenza di tre guide turistiche abusive. Per ogni condotta irregolare è stata accertata la violazione e verrà irrogata la relativa sanzione.