Scontrino elettronico: domani arriva a Tarquinia il tour di seminari gratuiti di CNA

0
261

TARQUINIA – Prosegue, registrando ogni volta grande interesse, il tour organizzato dalla CNA di Viterbo e Civitavecchia per spiegare alle imprese cosa comporterà il passaggio allo scontrino elettronico, obbligatorio dal prossimo 1° gennaio per tutte le attività che attualmente rilasciano lo scontrino o la ricevuta fiscale.

Domani, giovedì 21 novembre, tappa a Tarquinia, dove il seminario è organizzato in collaborazione con la Rete d’Impresa VisiTarquinia. L’appuntamento è alle ore 17 nella nuova sede dell’Associazione, in via Vincenzo Ferri (zona artigiana). I lavori saranno introdotti da Sandro Pestelli e Gino Stella, presidenti, rispettivamente, della CNA di Tarquinia e delle Rete. La parola quindi a Emiliano Brizi, responsabile dell’Area Fiscale e Tributaria dell’Associazione territoriale, per un esame delle novità introdotte e per l’approfondimento delle modalità operative di trasmissione telematica dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate, oltre che per le risposte ai quesiti posti dai partecipanti all’incontro.

Non sarà trascurato il tema delle agevolazioni a disposizione di chi acquisterà un registratore telematico nuovo di zecca o deciderà di adattare il vecchio apparecchio: è previsto un credito d’imposta del 50 per cento, fino a un importo massimo di 250 euro, nel primo caso e di 50 euro nel secondo.

Per aiutare le imprese ad arrivare preparate al 1° gennaio, CNA ha programmato anche corsi brevi di formazione. E naturalmente gli operatori delle sedi dell’Associazione garantiscono informazioni e soluzioni su misura.

Info: CNA, 0766.856883. www.cnaviterbocivitavecchia.it.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY