Il Comune batte cassa all’Autorità portuale

0
209

CIVITAVECCHIA – Nei giorni scorsi il Comune di Civitavecchia ha notificato l’ingiunzione di pagamento all’Autorità Portuale per il mancato rispetto dell’accordo sottoscritto con il Comune di Civitavecchia.
“Nulla di personale con l’attuale presidente Di Majo – afferma il Sindaco Cozzolino – ma quei soldi sono dovuti alla città ed è nostro dovere pretenderli. Il dialogo con il presidente rimarrà costante su tutte le questioni che prevedono la collaborazione fra città e porto e manterremo la massima apertura a tutte le proposte collaborative che vedranno concordare con il nostro indirizzo politico. L’ingiunzione di pagamento però, per come si è messa la questione, è un atto dovuto”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY