Bagnano: “Piccolo Paradiso pronto entro il mese di giugno”

0
232

CIVITAVECCHIA – “Abbiamo avuto rassicurazioni sul fatto che i lavori che interessano la spiaggia del Piccolo Paradiso potranno concludersi plausibilmente entro il mese di giugno, senza quindi compromettere la prossima stagione estiva.”
La consigliera comunale Raffaella Bagnano rassicura così i fruitori dello spazio balneare a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini preoccupati per l’interruzione dei lavori.
“Le opere, indispensabili per garantire anche ai disabili l’accesso alla spiaggia, in corso di realizzazione con il contributo della Regione Lazio – spiega la consigliera – sono state regolarmente appaltate nell’ottobre scorso con termine previsto nel marzo del 2016. Durante l’esecuzione dei lavori di scavo per la realizzazione della nuova scala di accesso, purtroppo sono state rinvenute delle tubazioni in eternit e conseguentemente è stata disposta (come da richiesta della ASL) la sospensione dei lavori fino a febbraio 2016 per la redazione del necessario piano di smaltimento. Gli uffici hanno per questo già richiesto alla Regione una proroga al 30 giugno per la conclusione dei lavori e stanno predisponendo la perizia di variante voluta dall’Azienda Sanitaria per mettere nero su bianco gli interventi imprevisti ed imprevedibili emersi in corso d’opera”.
“Auspico quindi – conclude la consigliera – che la sicura sinergia che esiste tra le Istituzioni interessate dalla vicenda e il lavoro costante dei nostri uffici tecnici, assicurino la conclusione dei lavori entro i termini stabiliti, per restituire così ai civitavecchiesi una spiaggia finalmente fruibile da tutti per l’intera stagione estiva.”

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY