La solidarietà chiama, il “Duo Dado” risponde

0
386

CIVITAVECCHIA – Quando la solidarietà chiama il “Duo Dado” risponde magnificamente. Ed è così che venerdì scorso i maestri e gli allievi della scuola di ballo di via Guastatori del Genio hanno ospitato nei loro locali i ragazzi de “Il Timone”, l’associazione di volontariato per la disabilità giovane anagraficamente ma molto attiva sul territorio, per una cena di beneficenza che ha visto il tutto esaurito . Una festa all’insegna dell’allegria, del buon cibo e dei balli di gruppo movimentati dalla trascinante insegnante Marilena, nei quali si sono cimentati con ottimi risultati e gioiose risate i numerosi ragazzi de “Il Timone” presenti con le loro famiglie. Un colpo d’occhio suggestivo ed emozionante per una serata perfettamente riuscita, alla quale hanno partecipato anche numerosi rappresentati dell’Istituto comprensivo “Ennio Galice”, insegnanti, amministrativi e collaboratori, tra i quali la vicepreside Paola Camilletti e la responsabile della secondaria di primo grado, Roberta Gargiulli. Soddisfatta la presidentessa de “Il Timone”, Teresa Ferro, così come le assistenti Maria ed Immacolata Ferro, Rita Sprio ed Anna Borriello, le quali, visibilmente commosse, hanno tenuto a ringraziare gli organizzatori e tutti i partecipanti per l’ottima riuscita della serata, dando appuntamento al mese prossimo quando sarà organizzata una nuova cena di beneficenza dai colori natalizi.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY