De Paolis: “L’Università agraria di Civitavecchia è sotto attacco”

723

CIVITAVECCHIA – Dal Presidente dell’Università Agraria di Civitavecchia, Daniele De Paolis, riceviamo e pubblichiamo:

Da tempo il Comitato Esecutivo dell’Università Agraria di Civitavecchia è sotto un fuoco mediatico che si alimenta attraverso fattarelli, nefandezze e questioni non vere ma che qualcuno vorrebbe spacciare per la verità.
Non è nostra intenzione perder tempo dietro affermazioni, allusioni, alle quali darà risposta il tempo ma, una cosa ci preme sottolinearla. Abbiamo scoperto, purtroppo sulla nostra pelle, che andare a gestire degli interessi ‘sottraendoli’a chi pensava di averli acquisiti, andare ad erodere rendite di posizione, rimettere in piedi ciò che per tanto tempo era fermo, immobile ha dato fastidio a qualcuno, quel qualcuno che sta usando i mezzi che ritiene più consoni per portare avanti sterili battaglie a discapito del buon andamento della cosa pubblica e della gestione dei beni comuni.
Adesso, esaurite le storielle infondate nei nostri confronti, si cerca di fare ulteriore confusione e di mettere in cattiva luce un’azienda che da decenni contratta ed opera per conto della Pubblica Amministrazione.
Fare gossip può far divertire e può dare soddisfazione, a noi e alla gente comune interessa meno fortunatamente, ciò che ci interessa è essere trasparenti.
Come capita spesso a chi governa e/o amministra un Ente, una Società, un Comune, l’Agraria è sotto attacco, ce ne facciamo una ragione, abbiamo le spalle larghe e possiamo camminare a testa alta.
L’Università Agraria di Civitavecchia ha un elenco fornitori costituito da Aziende professionali, qualificate, solide e con una storia alle spalle.
La risposta alle bugie è nella consistenza delle opere fatte nel periodo di nostra gestione e nella salute dei conti, cosa della quale siamo estremamente orgogliosi.
Il resto sono chiacchiere che lasciamo volentieri a chi di chiacchiere vive”.

Daniele De Paolis – Presidente Università Agraria di Civitavecchia