“Book Faces” presenta in prima nazionale il libro “In trincea per amore”

0
164

CIVITAVECCHIA – Venerdì 31 gennaio alle ore 18 presso il teatro Colussi (via Bernini 40) a Civitavecchia l’associazione culturale “Book Faces” avrà l’onore di ospitare la scrittrice Angela Iantosca.

L’autrice presenterà in prima nazionale la sua ultima opera dal titolo “In trincea per amore – Storie di famiglie nell’inferno delle droghe”, pubblicata con Edizioni Paoline lo scorso 17 gennaio. Il libro raccoglie testimonianze di genitori che hanno vissuto la disperata esperienza di avere un figlio tossicodipendente, esprimendo – senza edulcorazioni – stati d’animo e tortuosi percorsi intrapresi nel tentativo di risolvere il dramma.

Angela Iantosca è giornalista pubblicista dal 2003. Ha collaborato con diverse testate cartacee e rubriche televisive e dal 2017 dirige la rivista mensile Acqua&Sapone. Nel 2017-2018 ha collaborato con Treccani Cultura al progetto “Ti Leggo”. Con il saggio-inchiesta “Bambini a metà. I figli della ’ndrangheta” è stata finalista del Premio Piersanti Mattarella 2016 e vincitrice del Premio Speciale alla Memoria. È stata insignita inoltre del Premio Nazionale Olmo 2016. Da settembre 2018 è stata inserita nel progetto “We Free” della comunità di San Patrignano (progetto di prevenzione alle tossicodipendenze) ed è Direttrice Artistica del Festival InDipendenze. Da anni realizza progetti di prevenzione alle tossicodipendenze e alle mafie nelle scuole italiane.

L’incontro culturale ha ottenuto il patrocinio del comune di Civitavecchia e sarà presentato da Claudia Tisselli ed Ernesto Berretti. Inoltre, sono previsti interventi dei rappresentanti di Comunità Mondo Nuovo e del Centro di Solidarietà “Il Ponte”, che porteranno alcune testimonianze.

All’incontro sono state invitate le autorità comunali, gli organi di stampa, i rappresentanti delle varie associazioni cittadine e degli istituti scolastici.

Questo evento, dopo quelli che si sono tenuti lo scorso anno, evidenzia ancor di più l’impegno dell’associazione “Book Faces” nel creare momenti di aggregazione e condivisione culturali e rappresenta un momento di rilevante importanza per la crescita dell’associazione culturale di Civitavecchia, da anni impegnata sul territorio tramite corsi di scrittura creativa per la formazione di giovani scrittori, presentazioni di libri di scrittori di fama nazionale e internazionale, organizzazione di eventi letterari e del Concorso letterario nazionale – premio “Centumcellæ”, riservato alla categoria dei racconti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY