Un barbecue molto solidale con il “Flavia’s day 2014”

498

SANTA MARINELLA – Sabato 31 Agosto, dalle ore 17,30 in poi, il Parco delle Foibe di Via Lombardia a S. Marinella ospiterà il “Flavia’s day 2014”, barbecue sotto le stelle con spettacoli ed intrattenimento per bambini, giochi e musica. Verso le 18:00 inizierà uno spettacolo con trampolieri, mangiafuoco, clown: uno spettacolo per bambini al quale l’evento è interamente dedicato; seguirà poi musica dal vivo che accompagnerà tutta la serata. Ci saranno inoltre stands gastronomici, pesche di beneficenza e giochi.
“Lo scorso anno – spiegano i promotori dell’evento Silvia Massera e Igor Montefiore – la manifestazione ha riscosso molto successo e questo ci ha ulteriormente motivati a riproporla anche quest’anno e speriamo.. negli anni futuri. Per chi non ne fosse a conoscenza la nostra associazione pone l’attenzione sui bambini oncologici in cura presso l’ospedale Bambin Gesù di Roma e le loro famiglie. Il nostro obbiettivo è sempre stato quello di regalare loro un momento di svago e relax, una parentesi alla dolorosa vita che tutta la famiglia di un bambino oncologico è costretta a sopportare. Abbiamo così iniziato lo scorso anno ad ospitare delle famiglie presso la nostra cittadina: una settimana completamente organizzata, pensione completa, ombrellone e letini in spiaggia, gite in barca a vela, biglietti per il parco acquatico ‘Aquafelix’… la risposta è stata estremamente positiva e così abbiamo capito che questa era la nostra strada.
Quest’anno, anche con i fondi raccolti durante il “Flavia’s day 2013, abbiamo potuto ospitare altre famiglie e così vorremmo continuare a fare nelle prossime stagioni estive. La nostra esperienza passata con nostra figlia Flavia ci ha segnato molto, ma ci ha anche aperto gli orizzonti su una realtà terribile e molto diffusa. Quando si ammala un bambino di una malattia oncologica, si ammala con lui tutto il nucleo familiare: la famiglia è completamente stravolta dai ritmi dei continui ricoveri ospedaleiri, dalle terapie. Spesso i genitori sono costretti a separarsi per aver modo di mantenere un lavoro (che spesso viene anche perso); un genitore accanto ad un figlio in ospedale e l’altro a casa con un fratellino o sorellina. E’ per questo motivo che noi abbiamo pensato a questi soggiorni estivi: regalare loro una settimana in cui la famiglia può finalmente tornare ad essere tale. Per raggiungere i nostri obiettivi abbiamo bisogno naturalmente di fondi. Oltre a questo evento durante l’anno abbiamo puntato molto anche sulla vendita di bomboniere di beneficenza. Anche in questo caso la risposta è stata positiva: ‘Gli amici di Flavia Onlus sono stati “presenti’ a Battesimo, Comunione e matrimonio di molte persone che hanno deciso di rendere il loro giorno speciale ancora più speciale!”.