Il Consorzio Pellicano continua l’attività di educazione ambientale sul territorio

529

TARQUINIA – Continuano a pieno ritmo presso il Consorzio Pellicano, situato in località Olivastro, nel territorio del Comune di Tarquinia, gli incontri formativi ambientali indirizzati ai giovani allievi delle Scuole del Comune di Tarquinia e del comprensorio dell’Area Roma Nord.
L’Amministratore delegato del Consorzio Pellicano Rag. Franco Caucci introduce le visite effettuate dalle scuole ed afferma: «Il nostro Consorzio si occupa da anni della gestione dei rifiuti urbani non pericolosi provenienti dalla raccolta differenziata e organizza da svariati anni una serie di incontri diretti alle Scuole dei Comuni sul Litorale Nord di Roma attraverso il Progetto “Ricicliamo a Porte Aperte”, ha visto la partecipazione di quasi 900 studenti delle Scuole Secondarie. Le tematiche ambientali sono approfondite da personale specializzato e con lunga esperienza nel campo formativo, tutto il nostro staff collabora al fine di rendere piacevoli e interessanti gli eventi didattici organizzati nella nostra azienda. L’obiettivo è rendere partecipi le famiglie “indirettamente” attraverso i ragazzi rappresentanti principali del nostro futuro, le Scuole non devono investire nessuna risorsa e il lavoro effettuato in classe dai docenti viene valorizzato, “direttamente” in loco, facendo comprendere agli scolari il ‘percorso’ di recupero e riciclo che i rifiuti riciclati compiono quando dalle nostre pattumiere diventano prodotto selezionato, pronto per essere avviato alle successive industrie per l’effettiva valorizzazione, perché- ribadisce l’AD del Consorzio Pellicano- il rifiuto è una risorsa da sostenere per l’eco-sostenibilità e invito anche gli adulti a visitare il nostro impianto e credere nella Raccolta Differenziata ».