Civitavecchia. Sindaco Tedesco: “Sedi Lega imbrattate con simboli terroristici: individuare i respomsabili e prendere le distanze”

227

CIVITAVECCHIA – “Gli attacchi vandalici alle sedi della Lega di Tarquinia e di Viterbo rappresentano un campanello d’allarme che non può e non deve essere sottovalutato. Esprimo la mia solidarietà al sindaco Giulivi e ai militanti della Lega delle sedi imbrattate con simboli terroristici. Credo che la risposta migliore delle istituzioni sia quella di individuare i responsabili e far sì che atteggiamenti di prevaricazione e minaccia, da qualsiasi parte provengano, non siano tollerati oltre. Allo stesso modo mi aspetto la presa di posizione unanime del mondo politico contro tali segnali”. Questo quanto dichiara il Sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco.