“L’angolo di Neanderthal”. Incommentabile inciviltà

0
382

CIVITAVECCHIA – La foto non ha bisogno di commenti. Quella che dovrebbe essere un’isola pedonale, accessibile solo in determinati orari ad alcuni mezzi autorizzati per il carico e lo scarico delle merci (e non per il parcheggio privato di fronte alla propria attività commerciale) è da tempo costantemente arteria di libero transito per chi non ha alcun rispetto delle regole, come dimostra questa istantanea sulla Rampa dei Saraceni. Con l’arrivo poi della bella stagione sempre più frequente è la pessima abitudine di chi viola il divieto di accesso sul lungomare Thaon de Revel per posteggiare il proprio mezzo il più vicino possibile al ristorante o al bar di turno, con tanto non solo di transito ma anche di sosta nell’area pedonale. I controlli, in tal senso, restano sempre scarsi o nulli, il senso civico invece pari allo zero.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY