Contratto collettivo, i sindacati si rivolgono al Prefetto

0
138

CIVITAVECCHIA – Non si sblocca la vertenza tra Comune e Sindacati sul contratto collettivo decentrato integrativo del personale e le OO.SS chiedono al Prefetto di attivare il tentativo di conciliazione. Dopo l’indizione dello stato di agitazione, lo scorso 31 maggio, il Comune aveva infatti convocato le organizzazioni sindacali, senza tuttavia che l’incontro risolvesse le divergenze in particolare sull’articolo 1 comma 2 del contratto. Una nuova fase di stallo cui non ha fatto seguito da parte del Comune alcuna ulteriore convocazione delle parti, inducendo pertanto Cgil Fp, Uil Fpl e Cisl Fp a rivolgersi al Prefetto per richiedere la procedura di conciliazione, pena l’attivazione di nuove forme di protesta da concordare coi lavoratori.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY