Confimprese Turismo Italia: “Di Majo? L’uomo giusto al momento giusto”

0
125

CIVITAVECCHIA – «L’uomo giusto al momento giusto». Confimprese Turismo Italia saluta l’arrivo del nuovo presidente dell’Autorità portuale, Francesco Di Majo, con l’auspicio che possa finalmente aprirsi una stagione positiva per la sinergia tra città e porto e per il decollo del turismo. «Se ne parla da anni – afferma il presidente di Confimprese Turismo Italia Giuseppe Sarnella (nella foto) – ma all’atto pratico ci sono stati solo timidi passi avanti che di sicuro non hanno ancora portato al decollo di un settore in grado di favorire in maniera esponenziale lo sviluppo e l’occupazione. Intercettare quei flussi turistici che Civitavecchia da sempre vede senza toccare – aggiunge Sarnella – è diventato più che mai indispensabile: occorre rivalutare e riproporre tutto quello che Civitavecchia ed il suo territorio sono in grado di offrire: dall’archeologia alle terme rimaste un sogno nel cassetto, fino ad arrivare all’ottimizzazione di servizi che rappresenterebbe la ciliegina sulla torta». La Confimprese Turismo Italia é certa che tutto questo sia possibile solo avviando una stagione di dialogo e collaborazione istituzionale, tenendo in grande considerazione tutte quelle imprese, soprattutto locali, che ruotano intorno al turismo. Settore, quest’ultimo, che rappresenta il vero volano dell’economia, quando esistono linee programmatiche chiare e specialisti del settore in grado di coglierle con investimenti consistenti sul territorio. «Siamo sicuri che il presidente Di Majo sappia come fare – si legge nella nota di Giuseppe Sarnella – a lui il compito di avviare finalmente un percorso in grado di condurre ad una realtà diversa, capace di intercettare nel turismo la strada principale che porti ad una crescita del territorio, soprattutto sotto il profilo occupazionale. Ha gli strumenti giusti per farlo, ha le competenze necessarie e siamo certi che Di Majo farà del dialogo la sua principale peculiarità. Gli auguriamo buon lavoro».

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY