“Asili nido, un’altra farsa a Cinque Stelle”

0
247

CIVITAVECCHIA – Giù, un’altra “mazzata” a 5 stelle targata Cozzolino’s girls, le assessori Perrone e Lucernoni, grazie alle idee delle quali siamo finiti proprio al settimo cielo!
Ebbene sì, dopo il fallimento del centro diurno per disabili, dove l’accanito impegno grillino non è bastato a far rispettare i tempi per la messa in campo del centro distrettuale che avrebbe reso più liete le giornate ai nostri tanti disabili ed alle loro famiglie, ieri é stata la volta delle mamme che si sono recate presso gli uffici della Pubblica Istruzione per fare domanda di iscrizione agli asili nido. Un’altra farsa. Un comportamento da scellerati. Una mancanza di rispetto e di aiuto verso coloro che hanno chiesto spiegazioni sia sull’accertamento Isee presentato con apposita dichiarazione, sia soprattutto sulla data di scadenza del bando del tutto incompatibile con i tempi di rilascio dell’Isee da parte del Caf secondo le nuove normative. E dunque l’amministrazione pentastellata cosa ha fatto? Invece di predisporre una nuova, urgente, riunione della commissione composta da tre funzionari, per cercare soluzioni idonee alle richieste delle numerose mamme che per ovvi motivi si sono recate negli uffici della Pubblica Istruzione, hanno posizionato queste famiglie nella fascia più alta della graduatoria, dove la retta e’ quella chiaramente più elevata. Così, dopo le positive notizie relative all’aumento incondizionato di tasse e tributi, per i civitavecchiesi un’altra sberla che cade a strapiombo sulle loro teste! Che dire: se i grillini hanno studiato così tanto per produrre tali scempi, non pensino di poter superare l’anno scolastico con una promozione. Noi li rimandiamo con convinzione e tanta rabbia ad un settembre che verrà…

Giancarlo Frascarelli – Forza Italia Civitavecchia

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY