Consorzio Marina di San Nicola, firmata la convenzione con il Comune

0
108

LADISPOLI – Questa mattina presso l’aula Giunta di piazza Falcone è stata firmata la Convenzione tra Comune di Ladispoli e Consorzio Marina di San Nicola. La Convenzione prevede una durata di dieci anni, l’affido al Consorzio di Marina di San Nicola della gestione diretta di tutte le opere di urbanizzazione primaria e secondaria realizzate e in fase di consegna al Comune ad eccezione dell’acquedotto. Il Consorzio si assume altresì l’impegno della riqualificazione della zona del campo sportivo attraverso la creazione di un parco sportivo e la pulizia e messa in sicurezza dell’area della Villa romana di Pompeo Magno. La Convenzione prevede un contributo da parte del Comune di 125 mila euro annui.
“E’ questo un momento storico per i cittadini del comprensorio – ha detto il delegato a Marina di San Nicola, Giovanni Bellofiore – che vedono così tutelato il loro diritto all’autodeterminazione e la salvaguardia degli alti standard abitativi che garantisce il Consorzio. Il modello gestionale del Consorzio Marina di San Nicola è virtuoso e può rappresentare un esempio da seguire di gestione di prossimità della cosa pubblica”.
“La nuova convenzione – ha detto il sindaco Paliotta – alla quale abbiamo lavorato con grande impegno ed attenzione, evita un passaggio troppo netto che poteva essere penalizzante sia per il quartiere San Nicola che per il bilancio del nostro Comune. San Nicola può continuare a mantenere i suoi standard qualitativi, può fare opere di riqualificazione ambientale: con la firma rispettiamo un impegno che era nel programma del Sindaco votato dai cittadini nel 2012. Siamo fiduciosi che, con la nomina dei commissari liquidatori da parte del Tribunale di Civitavecchia, un accordo che porti al completamento di tutte le opere mancanti si potrà fare anche per il comprensorio del Cerreto, per il quale erano mancati finora gli interlocutori”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY