Roma. Santori: “Alla fine la colpa sarà solo dell’elicotterista”

0
183

ROMA – “Se conosco bene i polli che governano Roma e l’Italia, gira che ti rigira la colpa sarà solo dell’elicotterista. Nessun mafioso pagherà per ciò che ha fatto e nessun politico o prefetto pagherà per ciò che non ha fatto. E’ la solita Italia che si ripete, l’Italia dello scaricabarile ma con qualcosa di peggio: un Paese che grazie ad Alfano, Marino, Gabrielli ed altri è passata da una mafia del sottobosco ad una mafia di piazza, che ostenta potere alla luce del sole noncurante di uno Stato inutile. Tanto rumore non servirà a nulla fino a quando il governo e il Campidoglio non decideranno di mettere fine a questa farsa con azioni di polizia concrete, coraggiose ed efficaci. Il resto sono solo chiacchiere e l’istituto delle dimissioni continua a rimanere un perfetto sconosciuto”. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY