Anguillara. Fare Musica Insieme: Doppio Diesis presenta i laboratori 2015/2016

0
181

ANGUILLARA – Prende il via ad Anguillara la nuova stagione formativa dell’Associazione Culturale Doppio Diesis all’insegna della musica d’insieme. Per quanti vogliano sperimentarsi l’8 ottobre è l’occasione giusta per farlo. E’ la giornata infatti di presentazione dei laboratori. Nella sede della Collegiata, in pieno centro storico, a partire dalle 17 sarà possibile informarsi e partecipare ad una prova.
Molte le proposte. L’orchestrina di strumenti e voce permetterà a bambini da 6 ai 12 anni di avvicinarsi al mondo dei ritmi e delle percussioni suonando strumenti a barre come xilofoni e tamburi ma anche con il body percussion. Per gli over 9 arriva anche opportunità, novità di quest’anno, di iniziare a imparare, a piacimento, flauto, violino o pianoforte. Un laboratorio/gioco pensato per i più piccoli in un’ottica di propedeutica musicale che nei saggi-concerto della scorsa stagione ha mostrato gli straordinari risultati che si possono raggiungere.
All’insegna dell’interculturalità torna inoltre per adulti e ragazzi il laboratorio di jembe e ritmi africani con il senegalese Moustapha Mbengue. Per i più grandi l’associazione Doppio Diesis propone anche un laboratorio mirato alla creazione di una orchestra di strumenti a barre. Si conferma inoltre la proposta di fare musica di insieme con quello che è il biglietto da visita dell’associazione Doppio Diesis che è il coro Diapason Amici della Musica (prima prova 1° ottobre alle 21.30 nella sede della Collegiata) il cui repertorio spazia dalla polifonia alla musica popolare passando per i brani lirici, un gruppo che ha ottenuto in Italia e all’estero importanti riconoscimenti. Ed è proprio il coro che sarà protagonista del progetto di Musica-teatro che porterà alla messa in scena di uno spettacolo incentrato sul tema delle libertà.
Per l’Associazione Doppio Diesis la musica è soprattutto socialità. Entrare in contatto con gli altri attraverso un linguaggio universale come la musica non è difficile. Da non mancare così l’open day dell’8 ottobre per scoprire le nuove opportunità. I maestri Pierangela Ghezzo, Francesca Lanz e Moustapha Mbengue saranno a disposizione per dare informazioni e consigli nella splendida sede della Collegiata con ingresso dal campanile.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY