“L’Outlet sarebbe un colpo micidiale per i piccoli negozi cittadini”

754

CIVITAVECCHIA – Sulla a polemica tra Amministrazione e Confcommercio ovviamente sono con Confcomnercio e non solo per ragioni affettive, ma come cittadino tengo ad un centro storico non desertificato ,sono consapevole dell importanza sociale che rivestono i piccoli negozi di vicinato. Un outlet sarebbe un colpo micidiale per la loro sopravvivenza.
In particolare si porrebbe un macigno a quel processo difficile di trasformazione della nostra città da città con il porto a cittaporto.
La cosa che lascia basiti, è che in scelte strategiche, non solo da un punto di vista commerciale, urbanistico, sociale, escluso rarissimi interventi, la politica sia assente.
Sempre presente al mercato, per ragioni elettorali, o per evidenziare a parole l’importanza del terziario, ad un tratto sia colpita da afasia su un tema così importante: dicendo evangelicamente si o no.
La speranza è che si tratti della scarsa considerazione che la politica ha dato da sempre ad un settore, invece, determinante per l’economia di Civitavecchia; ovviamente spero con scelte elettorali conseguenti.
A meno che ci possano essere altre ragioni incomprensibili a noi poveri cittadini.

Tullio Nunzi