Tre punti salvezza per la Serramenti Sartorelli

585

CIVITAVECCHIA – Altro passo in avanti in chiave salvezza per la Serramenti Sartorelli Asp. Sabato sera al Palasport i rossoblu si sono sbarazzati del Velletri per 3-0 al termine di una gara praticamente perfetta. Stefanini e compagni sono stati bravi a sfruttare le assenze degli avversari, imponendosi sin dalle prime battute del confronto, iniziato con un sorprendente 25-6. Diversi gli altri due parziali, giocati punto a punto fino alla metà, ma entrambi vinti dai civitavecchiesi per 25-17 e 25-15. Ottima la prova di tutti i ragazzi che sono scesi in campo, trascinati da un Brunelli superlativo da opposto. “Siamo contenti della vittoria – spiega Stefanini – perché, nonostante le loro assenze, non era comunque facile vincere. Quando siamo al completo possiamo provare diverse soluzioni, anche in base alle caratteristiche dell’avversario, e questo è un aspetto sicuramente positivo. Bene così, una vittoria che ci permette di allungare sulla zona a rischio della classifica”. Grazie ai tre punti conquistati sabato, la Sartorelli Asp si porta a +6 dall’Anzio e dalla zona playout.

Risultato rotondo anche per la Margutta Asp in serie C femminile. Domenica sera Iengo e compagne hanno espugnato agevolmente il campo del Pianeta Volley Aprilia, penultima forza del girone A, con il punteggio di 3-0. Partita senza storia, messa subito sui binari giusti dalle rossoblu, che si sono aggiudicate il primo set con un perentorio 25-11. Leggermente più sofferti i seguenti parziali, comunque conquistati dalle civitavecchiesi per 25-18 e 25-22. Una vittoria che non cambia la classifica: Margutta Asp sempre al terzo posto ad un punto di distanza dall’Omia e a cinque lunghezze dalla capolista Roma7.

Lotta per tutti e tre i set, ma esce a mani vuote la Possenti Costruzioni Asp nel campionato di serie D. Domenica pomeriggio al Palasport le rossoblu di Alessio Pignatelli sono state battute dall’Asd Duemila12 per 3-0 con i parziali di 25-23, 25-22 e 25-23.