Emiliano Catullo campione regionale Master di cross

682

CIVITAVECCHIA – Lo Stadio Guidobaldi di Rieti è sempre un ottimo padrone di casa per le grandi manifestazioni: nelle prime ore del mattino un centinaio di partenti, per la prova dei 6km della sessione Master, sfila via su un percorso veloce allestito all’interno dello Stadio reatino, per snodarsi poi lungo le anse del fiume Velino. Emiliano Catullo vince il titolo fra gli M40 consolidando la sua leadership in ambito regionale nel passaggio di categoria, mentre Attilio Sartorelli si piazza in 5^ posizione fra gli M50 confermando il suo ottimo momento di forma.

A seguire, il Challenge Assoluto di cross corto 3km con una Lucrezia Adamo che va a vincere con grande naturalezza e intasca anche la convocazione per la rappresentativa regionale del “Cross del Sud”, una 4Km esagonale che si terrà domenica prossima a Caserta.

Nelle ore più calde, il Guidobaldi si apre alla folla delle squadre giovanili per il Trofeo regionale di cross: Tirreno Atletica Civitavecchia risulta vivace sui vari percorsi; 400m per la cat. C (2011-2012) con Ifa Di Gennaro e Andrea Tavella giunti 5^ e 7^; più numeroso il gruppo B 2009 con Elena Dolci che giunge 13^. Nella cat Ragazzi (2006-2005) più di 80 concorrenti alla partenza: giro da 1,5Km al maschile che ha visto la partecipazione positiva di Leonardo Dolci, Emanuele Pallagrosi, Joel Calbi, Riccardo Ciurlanti e Matteo Guerrucci grazie alla quale consolidano la 6 ^ posizione a squadre in ambito regionale; al femminile, Matilde Patanè e Elena Greco Tomassi si difendono bene sul tracciato da 1KM migliorando il piazzamento di due settimane fa a Casal del Marmo.

Percorso da 2,5Km per i cadetti e da 2 km per le cadette, (cat. dei nati 2003-2004) con Paolo Bazzano, Luca Sartorelli, Margherita Di Vaia, Caterina Riccetti e Giulia Barlaam a difendere con grande determinazione i colori della squadra, peraltro in una specialità a loro poco congeniale, così confermando l’ottima posizione nelle classifiche generali di Società che vede i portabandiera della Tirreno presenti in tutte le categorie.

 

Patrizia Rotolo