L’avv. Paolo Mastrandrea, candidato M5S per l’uninominale alla Camera, si presenta

3351

Il Movimento 5 Stelle mi ha proposto la candidatura nella lista uninominale della Camera dei Deputati nel Collegio Lazio 2 Civitavecchia.

Esercito la professione da 28 anni e prima d’ora non ho mai ritenuto di dovermi impegnare nella politica attiva.

Prima di accettare la candidatura, ho fatto una riflessione sui motivi per cui non mi sarei mai candidato ed ho elencato alcuni punti: non avrei accettato se mi fosse stato imposto da logiche “di partito”; se avessi avuto o avessi legami con gruppi di interesse politico, finanziario o imprenditoriale; se avessi dovuto rispettare patti trasversali di strategia politica; se avessi avuto, io o i miei familiari o i miei amici, un interesse economico che potesse direttamente o indirettamente venir favorito dalla mia candidatura.

Vivo del mio lavoro, difendo i diritti.

Avv. Paolo Mastrandrea Candidato