La vela nazionale sbarca a Civitavecchia

670

CIVITAVECCHIA – I lavori per la preparazione del grande evento sportivo, in programma il 5 e 6 aprile presso la darsena del Sunbay Park Hotel ed organizzata della ASD Associazione Velica Civitavecchia, stanno ormai giungendo alla fine. Si terrà in questi giorni infatti la regata nazionale della classe optimist valevole come II^ tappa del trofeo Kinder+sport e I° trofeo Santa Fermina.
L’evento richiamerà tantissime persone in città e servirà ad avvicinare ulteriormente i giovani alla passione per la vela e quindi all’amore verso il mare: saranno circa 400 infatti i ragazzi provenienti da tutta Italia che invaderanno la nostra città, a cui si sommano famigliari e staff organizzativo. L’evento a causa della sua importanza e del numero elevato dei partecipanti coinvolgerà tra i tanti la Capitaneria di Porto che si occuperà del monitoraggio delle coste e assicurerà la sicurezza di tutti i ragazzi partecipanti alle gare in programma. L’importante regata nazionale si svolgerà in concomitanza del 1° trofeo Challenge Santa Fermina, un evento nuovo ed unico, con l’auspicio che continuerà negli anni a venire, che unirà le tradizioni tipiche di Civitavecchia con il mondo dello sport.

Il programma prevede alle ore 11 del 5 il primo Skipper Meeting, alle 12 tutti in acqua condizioni meteo favorevoli, alle 13 segnale di partenza della prima prova. Saranno posizionati ben due campi di regata, il ciò comporta un impegno doppio di mezzi, attrezzature e tecnici. Domenica sera dopo le prove seguirà la premiazione che assegnerà ai primi di ogni categoria i cristalli donati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, il trofeo Santa Fermina donato dal Comitato stesso, pizza di pasqua del Panificio Giocondo e bottiglie di Sanbuca Molinari per i giudici di regata, targhe e crest di ringraziamento a tutti i collaboratori e partner. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questo grande evento, unico e speriamo ripetibile per la nostra città.