Magliani: “Su Royal Bus l’Authority non rischia alcun fallimento”

578

CIVITAVECCHIA – “Non mi sento di condividere i toni e le conclusioni di chi sostiene in modo assolutamente riduttivo e senza una valutazione d’insieme di merito sul sistema portuale che l’Adsp sulla vertenza Royal Bus rischia il primo fallimento”.

Lo ha detto Manuel Magliani, membro della direzione del Pd Provincia di Roma, che aggiunge: “Senza voler accendere polemiche, tenendo presente che l’obiettivo delle istituzioni deve essere quello preminente di tutelare l’interesse pubblico e la qualità del servizio, bisogna prendere atto dei ruoli dei soggetti coinvolti, delle responsabilità e dell’importante risultato raggiunto rappresentato dall’inserimento del personale ex Royal Bus nell’ambito della gara per la selezione del nuovo soggetto che dovrà svolgere il servizio. Siamo certi che l’Adsp abbia il pieno controllo della situazione, limitatamente a quanto di sua competenza, e, che si stia muovendo nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia, senza subire condizionamenti o richiami da parte di alcun “privato” o “consigliere”. La politica in ogni caso farà la sua parte esercitando la sua funzione di controllo e di verifica dell’operato dell’Ente al fianco dei lavoratori, sempre con spirito di collaborazione nell’interesse di tutte le parti, e, laddove necessario fornendo spunti correttivi ad eventuali manovre che possono essere migliorate nel merito ed in concreto rispettando la legge”.