Covid: governo Draghi vara nuove regole e vieta visite anche ai congiunti in zona rossa

104

Nuove regole anti Covid varate dal governo Draghi nel consiglio dei ministri di questa mattina. Il governo ha vietato le visite ai privati per chi è in zona rossa, anche ai congiunti, salvo per motivi di lavoro, salute e necessità. Cambio di passo e maglie più strette rispetto al precedente governo Conte che invece permetteva le visite  anche in zona rossa. Gli spostamenti verso le abitazioni private restano invece permesse dalle 5.00 alle 22.00 all’interno della stessa regione se in zona gialla e dello stesso comune se in zona arancione. Le regole sono le stesse , massimo due adulti più i figli se minori di 14 anni. Prorogato fino al 27 Marzo 2021 il divieto di spostamento tra diverse regioni salvo esigenze di salute, motivi di lavoro o situazioni di necessità. Resta comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.