“Tarquiniesi – Il Reality”: ecco i primi indizi su format e protagonisti

415

TARQUINIA – Sta via via prendendo forma “Tarquiniesi: sui passi degli Etruschi”, il primo reality interamente girato nella Tuscia. Dopo i casting, è stata la volta delle selezioni: quella che affronterà l’avventura – vivendo tre giorni lungo le strade e sui siti archeologici della Tuscia, a bordo di biciclette elettriche – sarà una squadra vivace e variegata.

Tre uomini e tre donne, guidati da un leader che darà loro consigli e nozioni e imporrà loro delle prove: ecco il menu base del reality, ma non mancheranno sorprese e “guest star” a impreziosire ed animare l’avventura.

Nei prossimi giorni sui canali social dell’evento – Facebook e Instagram – saranno presentati uno per uno i protagonisti, mentre iniziano a trapelare alcuni indizi su quanto avverrà nel prossimo mese.

Il pubblico, infatti, potrà vedere all’opera il team in alcune prove preliminari: in particolare la prima, nel pomeriggio di sabato 14 aprile, sarà ospitata all’interno della Festa della Merca, presso il Centro Aziendale dell’Università Agraria di Tarquinia, alla Roccaccia. Dal vivo, i curiosi potranno tifare per i partecipanti, oppure seguirli sui social dove, attimo per attimo, saranno raccontati per immagini i momenti, le disavventure, le scoperte e le emozioni dei protagonisti. Ulteriore appuntamento, per ora avvolto nel mistero, quello di sabato 21 aprile.

Ad inizio maggio, poi, il via all’avventura vera e propria, tra la natura e la magia dei siti etruschi, con la possibilità di votare il proprio personaggio preferito e l’attesa per il gran finale, l’arrivo a Tarquinia dei sei avventurieri.

“Sui passi degli Etruschi” è un’ulteriore tappa del format “Tarquiniesi”, organizzato dall’Associazione Juppiter in collaborazione con il Comune di Tarquinia e con il supporto dello staff di #checinema

“Un format tutto incentrato sul concetto di resilienza – affermano gli organizzatori – cioè alla forza e determinazione di una comunità di essere coesa, unita e generosa nell’affrontare e superare le difficoltà, al senso di appartenenza alla città. Valori che, più o meno metaforicamente, dovranno saper incarnare anche i protagonisti di questo inedito reality. Senza dimenticare la natura ed il rispetto per la stessa: da qui nasce l’idea delle biciclette elettriche nell’ottica di promuovere una mobilità più sostenibile”.