La serie di conferenze dedicate alla Donna si chiude con “Il sacerdozio femminile”

332

CIVITAVECCHIA – In tutte le epoche del passato la donna ha avuto accesso alla funzione sacerdotale anche con compiti di fondamentale importanza: basta pensare ai culti misterici di Iside e Osiride, alle sacerdotesse greche, alle vestali romane, alle sibille e alle profetesse. Una funzione che derivava dalla convinzione della sostanziale uguaglianza, dal punto di vista spirituale, della donna rispetto all’uomo, e dell’essere complementari fra loro nelle rispettive peculiarità: argomenti che oggi tornano di nuovo ad essere attuali. Dopo gli appuntamenti precedenti, l’Associazione Archeosofica di Civitavecchia organizza un incontro che idealmente chiude la serie di conferenze dedicate alla Donna, l’appuntamento è sabato 22 marzo alle ore 18 in Via Lorenzo Bernini 38, con il dibattito sul “sacerdozio femminile”.

Dopo gli appuntamenti precedenti, l’Associazione Archeosofica di Civitavecchia organizza un incontro che idealmente chiude la serie di conferenze dedicate alla Donna, l’appuntamento è sabato 22 marzo alle ore 18 in Via Lorenzo Bernini 38, con il dibattito sul “sacerdozio femminile”.

L’ingresso è libero. Per informazioni: 333.2859691

Questo il programma completo degli altri incontri previsti (tutti alle ore 18):

  • 22 marzo: Il sacerdozio femminile
  • 29 marzo: I piani del Cosmo
  • 5 aprile: L ‘evoluzione dell ‘Universo
  • 12 aprile: Origine e significato delle Costellazioni
  • 3 maggio: La costituzione dell ‘Uomo
  • 10 maggio: Il corpo astrale e il corpo mentale
  • 17 maggio: I centri di forza
  • 24 maggio: La spiritualità dei numeri sacri
  • 31 maggio: L’Uomo e il Cosmo