Anche senza Polizia Municipale le Olimpiadi della Cultura sono un successo

482

CIVITAVECCHIA – Le semifinali nazionali delle “Olimpiadi della Cultura e del Talento – Premio Oriana Pagliarini” hanno visto, l’11 marzo, circa 1300 persone, tra ragazzi e docenti di tutta Italia, invadere le strade della nostra città per un grande evento culturale. L’evento è stato apprezzato da cittadini, operatori commerciali e stampa, ed ha ottenuto un certo successo grazie anche agli organizzatori, ai tecnici del Teatro Traiano e ai ristoratori che hanno accolto e assistito ottimamente i ragazzi impegnati nell’evento.

Daniele Ceccarelli, in qualità di presidente dell’organizzazione delle Olimpiadi, attraverso comunicato stampa ci tiene a ribadire l’unica nota stonata dell’evento: la totale assenza della Polizia Municipale di Civitavecchia.

“Da parte della massima carica della Polizia Locale – aggiunge il presidente Ceccarelli – si sarebbe auspicata la stessa attenzione che ha posto sulle carte anche sulle strade, sulla circolazione e sull’accoglienza di queste scuole provenienti da tutta Italia e certamente la nostra città avrebbe fatto una figura migliore. Ci ha lasciato da soli a gestire gli arrivi di questi pullman. Le Olimpiadi sono stata un’ottima occasione di promozione del nostro territorio purtroppo però macchiata dalla lamentele ricevute per la mancata presenza dei Vigili urbani. Siamo amareggiati ma sempre intenzionati a proseguire e migliorarci e già siamo al lavoro per le finali in programma tra 1 mese a Tolfa, vorrà dire che se per le istituzioni di questa città le Olimpiadi sono un problema e non una risorsa noi accetteremo le proposte pervenutaci da altre città pronte ad ospitare le semifinali nazionali.”