Accoltella un uomo dopo una lite, arrestato

484

CIVITAVECCHIA – Lesioni Personali e porto abusivo di arma da taglio. Queste le accuse che hanno portato all’arresto, nella serata di ieri, di un cittadino senegalese di 21 anni, D.S., domiciliato a Ladispoli, fermato dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia.

L’uomo, verso le 21.00, per futili motivi ha colpito alla gamba sinistra, con un coltello, un 30enne romano che è stato poi soccorso e ricoverato presso l’Ospedale Aurelia Hospital, non in pericolo di vita.
I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ladispoli sono intervenuti presso un esercizio commerciale, subito dopo il fatto, e dopo una breve indagine sono riusciti a rintracciare ed arrestare il 21enne, che nel frattempo si era allontanato dal luogo dell’aggressione.

Dopo l’arresto il senegalese è stato condotto presso la Casa Circondariale di Civitavecchia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.