La Fondazione Molinari porta ai fornelli la solidarietà

725

CIVITAVECCHIA – Fin dalle origini la Fondazione Molinari, fortemente voluta dalla Senatrice Mafalda Molinari per onorare la memoria del padre, ha sempre svolto un ruolo attivo nel panorama medico e sanitario locale fornendo strumentazioni sanitarie e materiali medicali alle strutture del comprensorio.

Per proseguire questa attività benefica e raccogliere dei fondi aggiuntivi la Fondazione ha deciso di adottare la seconda edizione di “Chef per un giorno” aggiungendo la voce “solidarietà ai fornelli”, visto il successo della precedente. Un’iniziativa dedita al reperimento dei fondi, in collaborazione con l’Associazione Civifood, Hotel de la Ville e l’IIS Viale Adige, che si distribuirà in 3 giornate, ovvero una volta al mese di domenica a pranzo. Un format già collaudato e somigliante al famoso format televisivo “MasterChef”. Dieci persone amanti della buona cucina, ma non chef professionisti, si cimenteranno nel ruolo di cuochi per una platea di circa 115 persone, e proveranno l’ebbrezza di gestire una cucina per un giorno, sotto la supervisione degli alunni del 5° anno dell’IIS Viale Adige. I partecipanti, quindi, metteranno alla prova le loro capacità di cuochi che sarà valutata dalla giuria popolare presente in sala. Infatti, le persone che mangeranno al tavolo saranno oltre che ospiti anche i giudici del pranzo: ad ognuno verrà consegnata la scheda con indicato il menù e lo spazio dove poter scrivere il voto per ogni piatto. Gli alunni dell’Istituto Alberghiero, inoltre, si occuperanno del servizio al tavolo e del servizio di accoglienza. La media delle valutazioni sarà confrontata alla fine degli eventi e la squadra vincitrice sarà protagonista di una piccola cerimonia di premiazione. La manifestazione si svolgerà sempre di domenica a pranzo, per invogliare le famiglie a partecipare, e si terrà presso il Ristorante Filippo III dell’Hotel de la Ville. Le date concordate con i proprietari sono: il 30 marzo, l’11 maggio ed il 15 giugno.
Le offerte di questo primo appuntamento andranno a sostenere l’acquisto di un defibrillatore per la Scuola Primaria “Cesare Laurenti”, Istituto Comprensivo Civitavecchia 1, via XVI Settembre, in memoria del prof. Fatarella Gianluca scomparso prematuramente.

“Questa iniziativa – afferma il Presidente Mario Cristiani – non sarebbe stata possibile se non ci fosse stata la collaborazione tra tutti i vari partner: innanzitutto Hotel Rosis che farà da cornice a questa iniziativa, Civifood che si è impegnato nell’organizzazione della parte culinaria, l’istituto alberghiero che si occuperà del servizio sala, cucina e reception. Non Solo, Cantina Tollo ci ha fornito i vini, bianco e rosso anche per i futuri appuntamenti, Gambrinus ci ha donato le bollicine, Eleclerc e Gruppo Maiorana ci hanno dato gratuitamente gli ingredienti del menù, Il bouffet della Stazione ci ha regalato il buffet di aperitivo e Saquella Caffè che ci ha donato il caffè. Tante realtà, unite, per un unico obbiettivo: fare del bene. E questo per la Fondazione Molinari rappresenta già una grande vittoria.”