“Un esame eccellente e un esempio di buona sanità”

432

CIVITAVECCHIA – In un paese dove molte cose non funzionano, trovo doveroso testimoniare un caso di “ buona sanità”.
Il 2 luglio scorso, aderendo alla campagna di prevenzione dei tumori della mammella, ho effettuato gratuitamente la mammografia presso L’Unità mobile di Formello.
Avendo poi avuto necessità di un supporto, ho preso contatto direttamente con la sede della Asl Roma 4 di Civitavecchia dove ho trovato gentilezza e disponibilità a risolvere il mio problema. Ma soprattutto mi ha stupito il commento del mio ginecologo (primario di ostetricia e ginecologia al policlinico Umberto I di Roma ) il quale ha definito “ eccellente” il macchinario e l’esame.
Avendo percepito da parte di diverse amiche una perplessità nei confronti di questi esami effettuati in strutture mobili (spesso ritenuti erroneamente meno affidabili) ho pensato potesse essere utile rendere pubblica la mia esperienza, e una volta tanto, scrivere non per lamentarsi ma per sottolineare l’efficacia di un servizio pubblico e delle persone che vi fanno parte.
Grazie

A. S.