“Caro Tidei, ricordati delle periferie”

san gordiano2CIVITAVECCHIA – Caro Tidei,
torna il “rompi” di tua (ce n’hai dato di recente pubblica conferma!) buona memoria con un messaggio che vuol essere nel contempo bene augurante, ma anche di “memento” per i prossimi 5 anni che ti attendono al Pincio.
I numeri e le provenienze del ballottaggio ci dicono senz’ombra di dubbio che il tuo “sorpasso” è potuto avvenire solo grazie al decisivo apporto delle Periferie che, piaccia o no, ospitano la maggioranza dei residenti in città, Periferie totalmente ignorate dal tuo predecessore, cui pure era stato in più occasioni ricordato, ma che ha preferito la “politica (urbanistica) dell’ombelico”!
Occorre aggiungere altro? No: la tua intelligenza basta a farti capire che, siccome anche noi paghiamo tasse e tributi, dalla tua amministrazione ci aspettiamo tutto il “dovuto” equitativo per tanti anni negatoci.
Confortati (noi insistiamo a dare fiducia…malgrado tutto!) dal pronunciamento del Segretario De Felici al Parco di San Gordiano (testuale) “noi abbiamo posto le periferie fra le priorità del programma di governo…”

Gennaro Goglia