“A spasso col padrone”

a spasso col padroneCERVETERI – Mercoledì 9 maggio, presso la Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Marina di Cerveteri”, si è svolto un evento molto importante per noi alunni della III B: la giornata “A spasso col padrone”. Verso le ore 10:30 le maestre ci hanno accompagnato in giardino mentre noi, emozionati, portavamo il cibo che avevamo raccolto per i cani del canile di Furbara e i gatti della colonia felina del castello di Santa Severa e che abbiamo poi messo nelle scatole che avevamo preparato proprio per loro coi nostri disegni. Anche quest’anno, infatti, abbiamo partecipato al progetto di Scuolambiente, seguendo il percorso laboratoriale dedicato agli animali. In giardino ci aspettava Beatrice, responsabile di Scuolambiente, che ci ha fatto conoscere altri operatori dell’associazione e, soprattutto, due cani con le loro addestratrici e Marilyn, il labrador mascotte di Scuolambiente. Per l’occasione le nostre mamme avevamo portato a scuola anche i nostri cani: Ben, Michy, Stella, Kira e Raul. Abbiamo invitato ad assistere all’evento anche i nostri compagni della II A. Non sapevamo bene cosa avremmo fatto o visto, ma non vedevamo l’ora di cominciare. Le signorine coi cani addestrati ci hanno spiegato come sia importante educare i nostri animali domestici, far loro mangiare cibo sane e trattarli con rispetto. Noi le abbiamo ascoltate volentieri, ma il nostro interesse era catturato da tutti quei dolcissimi cani che avevamo voglia di accarezzare. Ci hanno fatto capire come si può addestrare un cane con una dimostrazione-simulazione di addestramento grazie ad un semplice percorso che avevano preparato. E’ stato il momento più bello: i cani venivano accompagnati dalle addestratrici e convinti ad andare avanti con croccantini o pezzi di wurstel che avevano ogni volta che affrontavano un ostacolo. Poi c’era Marylin che controllava se era caduto qualche croccantino…è proprio una “mangiona”! Alcuni di noi hanno fatto lo stesso percorso col proprio cane o coi cani addestrati. Le addestratrici ci hanno dato dei croccantini e i cani ci leccavano le mani facendoci il solletico. Non avevamo fatto mai una cosa del genere e siamo ansiosi di ripetere questa esperienza, magari il prossimo anno! All’inizio avevamo paura che i nostri cani non ce la facessero, invece sono stati tutti bravissimi. La più brava è stata Stella, che è stata veloce ed ha fatto il percorso senza croccantini, ma ha voluto che l’accompagnasse anche la mamma della nostra compagna, sua padroncina: questa cosa ci ha divertito molto. Poi il signor Giovanni, con la sua unità mobile per animali, ha simulato un intervento di pronto soccorso: succede proprio come per le persone! I bambini che avevano paura dei cani sono stati contenti perché non avevano mai partecipato o visto ad un evento con i cani così da vicino e, passata la paura iniziale, hanno detto grazie per questa splendida giornata. Ne conserveremo tutti davvero un bel ricordo.
La classe III^ B – Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Marina di Cerveteri”