Weekend nero per le formazioni Asp

288

CIVITAVECCHIA – Non è riuscito il miracolo alla Serramenti Sartorelli Asp, impegnata ieri sera nella prima giornata di ritorno del campionato di serie C maschile. I rossoblu sono stati superati per 3-1 dalla Saet, capolista solitaria del girone B, al termine di una gara molto equilibrata. Avanti per 1-0 (25-20), Stefanini e compagni si sono visti rimontare dagli avversari, che alla fine l’hanno spuntata con parecchie difficoltà vincendo i tre parziali successivi per 22-25, 17-25 e 23-25. “Siamo stati bravi a sfruttare i loro errori nel primo set – spiega l’allenatore Franco Accardo e abbiamo giocato molto bene. La cosa si è poi invertita nei set successivi, dove potevamo fare meglio, soprattutto nel quarto set. Dietro di noi la situazione è rimasta invariata e quindi va bene così”.
Dopo questa sconfitta la Sartorelli Asp rimane in quintultima posizione della classifica, con due lunghezze di vantaggio sull’Anzio e sulla zona playout.

Seconda sconfitta di fila per la Margutta Asp nel campionato di serie C. Dopo il ko contro la Virtus Latina, Iengo e compagne sono cadute sull’ostico campo del Quintilia per 3-1. Dopo aver pareggiato l’1-0 iniziale delle padrone di casa, le civitavecchiesi non sono riuscite a superare le avversarie anche nei parziali successivi. Un ko pesante, quello incassato dalle civitavecchiesi, che scivolano al terzo posto della classifica, a cinque punti dal primo posto, occupato sempre dalla Roma7.
La Margutta Asp avrà modo di rifarsi già mercoledì, quando scenderà in campo per il primo turno di Coppa Lazio. Alle 21 il gruppo di Mauro Taranta saranno ospiti dello Zagarolo. Nel girone è stata inserita anche la Virtus Roma.

Infine in serie D femminile La Possenti Costruzioni viene sconfitta in casa dall’Isola Sacra per 3-1 e rimane a 4 punti dalla diretta concorrente nella corsa salvezza Saet. Dopo aver perso il primo set, le rossoblù si sono riportate in parità vincendo il secondo parziale per 25-22, ma hanno perso i set successivi per 15-25 e 20-25. Pur giocando una discreta pallavolo, a pesare sulla sconfitta sono state alcune imprecisioni in fase di ricezione e difesa.