Vittoria Grechi e Lucia Maschietto convocate per uno stage azzurro under 16

CIVITAVECCHIA – “Professionalità, competenza, dedizione, non necessariamente in quest’ordine, sono le peculiarità che caratterizzano, da sempre, i nostri tecnici ed è grazie a queste caratteristiche che loro profondono nel lavoro quotidiano svolto in palestra, con certosina pazienza, che si raggiungono gli obiettivi prefissati da una progettualità che ha nel suo epicentro la crescita dei nostri giovani pallavolisti e partendo da queste solide basi i risultati non possono che arrivare, e arrivano, certo che arrivano”.

Con queste parole l’Asp Civitavecchia annuncia la fresca convocazione di due atlete Under 16, Vittoria Grechi e Lucia Maschietto, ad uno stage per l’Attività di Qualificazione Nazionale 2021/2022 su indicazione dello staff tecnico delle Squadre Nazionali, con la presenza del Prof. Pasquale D’Aniello ed i collaboratori Federali Daniele Di Domenico e Sabrina Bertini e su indicazione dei Selezionatori Regionali Simonetta Avalle, Francesco Rita e Lorenzo De Marco.

In virtù di questa convocazione Lucia e Vittoria avranno modo di confrontarsi con altre atlete, loro coetanee, provenienti prevalentemente da società romane; naturalmente spiccano le 6 atlete provenienti dalla ASD VolleyRò Casal de Pazzi, ma ci sono anche tre ragazze del ASD Volley Friends Roma e due atlete della ASD Duemila12, tre sodalizi con un pedigree di assoluto rispetto, senza nulla voler togliere a tutte le altre atlete convocate e rispettive società di appartenenza, per la quasi totalità romane, eccezion fatta per due atlete pontine e le nostre ragazze.

“Ci complimentiamo con Lucia e Vittoria per questa convocazione – commenta la dirigenza rossoblù – augurando loro che questo sia soltanto un punto di partenza per un futuro prospero di soddisfazioni sulla strada tracciata, nel recente passato da Alessia Arciprete, Michela Catena e Sirya Tangini, giusto per fare qualche nome, e limitandoci al solo settore femminile”.