Una domenica da urlo per la Tirreno Atletica: un titolo regionale e quattro qualificazioni tricolori

CIVITAVECCHIA – Una grande domenica di cross quella che si è vista al “Parco di Villa Guglielmi” di Fiumicino: una partecipazione di massa dove oltre 800 partecipanti hanno colorato il percorso gara costruito e gestito alla perfezione dalla società di casa, l’Atletica Villa Guglielmi, e dalla FIDAL Lazio, in occasione dei Campionati regionali.

Il cross corto da 3km incorona campionessa regionale Isabella Papa (nella foto) come dominatrice incontrastata, dopo una partenza decisa ha continuato ad incrementare il vantaggio confermando il titolo dello scorso anno. Al maschile Federico Ubaldi con un brillante 5° posto conferma la qualificazione per i Campionati Italiani di cross corto e nella stessa gara tanti i compagni di squadra che hanno ben figurato: Felice Tofi, Stefano Braccini, Mario Pelliccione, Giulio Braccini e Fabio Massimo Baliva.

Il tricolore di Trieste attende anche la categoria Allievi (2006-2005) con il secondo posto maschile di squadra e il terzo femminile: le conferme giungono dal secondo posto di Leonardo Dolci e dai buoni piazzamenti di Daniele Mellini e Gioele Romiti e dal terzo posto di Sara Pontani e delle compagne Gloria De Santis e Francesca Chiodi.

CdS di cross corto maschile 10Km è sesto in classifica e quindi solo per una posizione non potrà essere a Trieste tra le prime cinque squadre laziali. L’inserimento in ultima giornata della squadra dell’Aeronautica ha fatto quindi slittare di una posizione i biancoazzurri: peccato veramente ma le prove dei Senior Matteo Moretti, Federico Orlando, Vittorio Casalini, Valerio Guida con Federico Ubaldi della prima giornata rimangono valide e hanno ancora una volta onorato la maglia civitavecchiese.

Nella 8Km femminile Silvia Nasso, tenacemente, conquista il secondo posto a soli 13” dalla prima posizione; terza piazza per Lucrezia Adamo in forza alla “Milardi” di Rieti.

L’armata giovanile civitavecchiese si presenta agguerrita sugli scudi del Trofeo U14 forte del punteggio della prima giornata. La squadra cadette vede al comando della 2km il fortissimo duo composta da Asia Bernardini, che bissa la vittoria della prima prova ad Arce, e di Myriam Tofi sostenute dalle prove positive di Linda Graziosi, Annalisa De Fazi, Valentina Mellini e Nicole Serra ed al momento la squadra è in testa alla classifica laziale. Nella cat 2010-2009 arrivo appaiato per Beatrice Pelliccione e Viola Riccetti in 10^ posizione, bene la prima esperienza per Irene Riccobello, Vanessa Sannino, Chiara Fanelli, Melissa De Caro, Ludovica Michienzi, Eva Striano ed Eva Biondi. Tra due settimane le giovanissime U14 tenteranno di confermare la testa della classifica.

Percorso da 1,5km per Giordano Peluso, un debuttante ancora da forgiare ma già dalle indiscutibili capacità, paga l’inesperienza in partenza che lo pone al momento al 13^ posto su 70partenti.

Il blocco degli esordienti è impressionante, una nuvola di U10 parte alla volta dei 600m: Sofia Biondi inizia e conclude il percorso nella zona di testa e taglia il traguardo in seconda posizione, bene tutta la squadra con Linda Pontani 9^, Sandra De Fazi ed Elena Riccobello. Andrea Tavella, al primo anno di categoria, guida la squadra maschile e si piazza 7^, 9^ Mattia Porretti, buona la gara di Francesco Tofi e Francesco Leoncelli.

Gare entusiasmanti – commenta raggiante il Presidente della Tirreno Atletica, Claudio Ubaldi – che hanno confermato l’ottima condizione degli atleti. Le squadre allievi/e qualificate per gli italiani di cross, le cadette in testa al campionato regionale, sicuramente una grande giornata con tanti atleti sul podio individuale e le squadre in grande evidenza”.