Tutti di corsa, in ricordo del mitico Oscar

363

CIVITAVECCHIA – Impossibile dimenticare un mito come Oscar Barletta. Almeno per chi ha conosciuto a fondo questo autentico “guru” dell’atletica italiana e intende omaggiare il suo ricordo a dispetto di una città, e delle sue istituzioni, che sembrano al contrario indifferenti sl suo ricordo. Ed ecco dunque che domenica 1 febbraio, al campo “Moretti-Della Marta”, va in scena la terza edizione di “Semplicemente ricordando Oscar”, organizzata dai suoi amici ed estimatori civitavecchiesi. Un allenamento sulla distanza classica della maratona, 42 km e 195m, distribuiti su altrettanti giri interni ed esterni allo stadio da un 1 km ciascuno. Sono previste anche distanze convenzionali e intermedie per chi volesse affrontare una distanza e uno sforzo inferiori, “semplicemente”, come nello spirito dell’iniziativa, per omaggiare il ricordo di Barletta: 1.500, 3.000, 5.000 e 10.000; quelle stesse distanze che hanno reso celebre l’Etrusco in tutto il mondo per le imprese dei suoi atleti. Non a caso a dare il segnale di partenza in collegamento telefonico sarà proprio la pupilla di Oscar, Roberta Brunet, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta 1996. La start della maratona verrà dato alle ore 8:00. Per tutte le altre distanze l’orario di partenza è libero. A tutti i partecipanti verranno consegnati gadget in ricordo dell’evento; premiazione con medaglie, invece, per gli arditi che porteranno a termine la maratona.