Tirreno Atletica Civitavecchia: “un’Eccellenza” AICS

494

CIVITAVECCHIA – Nell’accogliente cornice dell’Aran Park, AICSRoma ha organizzato il “Gran Galà delle Eccellenze” con il Presidente Monica Zibellini che ha premiato gli atleti e le associazioni che si sono distinte durante il 2019 sia per i risultati agonistici raggiunti sia per la dimostrazione di diffondere e radicare sul territorio i valori di AICS.

Il premio di “Eccellenza” alla Tirreno Atletica Civitavecchia è stato consegnato nelle mani del Presidente Claudio Ubaldi direttamente da Riccardo Viola, Presidente CONI Lazio, dando così ulteriore lustro all’evento.

Il riconoscimento dato all’associazione civitavecchiese è la sintesi di come si può unire agonismo e diffusione della pratica sportiva: la vittoria ai Campionati nazionali di Atletica Leggera su pista dello scorso settembre a Cervia e la capacità di diffondere i valori di coesione sociale suggellano agli alti vertici un 2019 che rimarrà negli annali della Tirreno.

L’Atletica civitavecchiese parla AICS da circa quarant’anni, un lungo percorso iniziato e che ancor oggi continua nelle opere del fiduciario zonale Luigi Gatti, che affianca l’attività federale con l’attività sociale e accresce il modus operandi dell’associazione di casa al “Moretti-della Marta”.

Alle parole del Presidente CONI Lazio, Viola, di incoraggiamento nel proseguire sul cammino intrapreso, il Presidente Ubaldi commenta: “In questa importante serata, dove abbiamo la presenza del Presidente Regionale e Provinciale AICS e del suo Vicepresidente nazionale, del advisor delle politiche sportive della Regione Tavani, mi sento orgoglioso per l’attività che stiamo svolgendo. Si sta portando avanti un lavoro importante e questo ennesimo riconoscimento è la riprova che, sia il Direttivo che io rappresento questa sera, sia la ASD tutta, sono riusciti a coniugare passione e professionalità raggiungendo risultati inaspettati sia per qualità che per numeri“.